*****************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************

In questo blog mi dedico a guardare con occhio maliziosamente indipendente ciò che accade a Roma - e qualche volta anche nel resto del mondo - soprattutto attraverso ciò che della mia città raccontano i quotidiani. Generalmente prendo in considerazione i tre quotidiani più importanti per vendite e diffusione nella Capitale: Corriere della Sera, La Repubblica e il Messaggero. A volte troveranno spazio anche gli altri quotidiani, la cui lettura è comunque sempre accurata.

*****************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************

sabato 23 novembre 2013

I BURLONI DELLA TANGENZIALE

 
Da qualche mese a questa parte, il pannello a messaggio variabile posto sulla Tangenziale Est, in direzione Salaria, poco prima dell'imbocco del nuovo tunnel, è un compendio di amenità e meravigliose sorprese.

Abbiamo letto di tutto: merci pericolose sparse sulla carreggiata, incidenti (fantasma), veicoli contromano.

Nessuna di queste emergenze, in realtà, era reale.
Per giorni, infatti, campeggiano questi messaggi di allarme che fanno tanto "al lupo, al lupo"
Il rischio, neanche a dirlo, è che il giorno in cui qualcosa avverrà sul serio, nessuno vi presterà la dovuta attenzione.

Il 4 novembre scorso, ad esempio, si leggeva questo messaggio:





Ieri - 22 novembre - il messaggio che campeggiava era il seguente:




Oggi - 23 novembre, nel pomeriggio - la scena che si presentava era questa: due "fontane" che sgorgavano, poco dopo l'uscita Monti Tiburtini, a poca distanza dal fiumiciattolo che allieta il transito dei veicoli in marcia da circa cinque mesi a questa parte. 

video

Ovviamente, in questo caso il pannello a messaggio variabile non diceva nulla.

Chiudiamo con una battuta (acida): grande è l'attenzione che questa Amministrazione sta riservando a Roma.
Forse può essere ora di eleggere un Sindaco che si occupi di Roma.
A Marino e alla sua Giunta possiamo lasciare i 900 metri di via dei Fori Imperiali!


Nessun commento:

Posta un commento